Stampa Stampa
106

AMARONI, NUOVA MISSIONE DI FEDE


Don Fabio Salerno nominato da Papa Francesco segretario della missione permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa

Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

AMARONI (CZ) –  24 LUGLIOM 2018 –  Nuovo importante incarico per il sacerdote di Amaroni don Fabio Salerno.

Papa Francesco lo ha nominato segretario della missione permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa in Strasburgo (Francia).

Don Fabio, negli ultimi tre anni, ha svolto l’incarico di segretario della Nunziatura Apostolica in Indonesia, giunto dopo che il giovane sacerdote amaronese ha terminato gli studi alla Pontificia Accademia Ecclesiastica, dove, in particolare, ha conseguito il dottorato in “Utroque Iure” con una tesi sul ruolo istituzionale della Segreteria di Stato nella funzione diplomatica della Santa Sede.

Don Fabio è stato ordinato sacerdote il 19 marzo 2011 ed ha celebrato la sua prima messa nella chiesa matrice di Santa Barbara, ad Amaroni.

Poi il trasferimento a Roma, dove ha proseguito gli studi, ma con frequenti ritorni in Calabria, specie nel periodo estivo, per coadiuvare i parroci della foranìa di Squillace.

Il parroco don Antonio Scicchitano formula a don Fabio fervidi auguri per la nuova missione diplomatica a cui è stato chiamato.

E soddisfazione esprime anche il sindaco Gino Ruggiero, che a nome di tutta la comunità locale, si dice «orgoglioso e compiaciuto per la nuova missione di fede che don Fabio, figlio diletto di Amaroni, andrà a svolgere».

Per la nuova missione internazionale affidatagli dalla Santa Sede, a don Fabio sono giunte anche le congratulazioni calorose di parenti e amici e della comunità dei fedeli di Amaroni.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.