Stampa Stampa
159

AMARONI, ICONA “MADONNA DE’ SETTA DOLURI”: C’È IL COMITATO PRO RESTAURO


Riceviamo e pubblichiamo:

AMARONI (CZ) –  1 OTTOBRE 2018 –  Come si apprende da una nota del civico governo del sindaco Luigi Ruggiero, si è tenuta nei giorni scorsi la pubblica assemblea organizzata dall’Amministrazione Comunale per trovare le giuste soluzioni e e gli opportuni suggerimenti in vista del recupero dell’icona della “Madonna de’ Setta Doluri”.

«L’incontro  – spiega la nota – ha visto la vivace e proficua partecipazione di 32 persone.  Durante il dibattito sono emerse varie ipotesi di interventi e, soprattutto, è stata evidenziata da tutti la necessità di agire con tempestiva celerità. Inoltre si è deciso insieme di formare un comitato “Pro restauro icona Madonna de’ Setta Doluri” che si occuperà della modalità di intervento, nonché si adopererà per raccogliere fondi». 

«Al momento – aggiunge la nota – i componenti del comitato sono:   Barbara Truglia; Cristian Conte; Franca Devito; Graziella Ruggiero; Rocco Nasso; Patrizia Ruggiero; Francesco Muzzì; Sonia Lanzellotti; Pino Sorrentino e  Davide Coroniti».

«Naturalmete  – conclude la nota – il Comitato è aperto e quindi si attende l’adesione di altri devoti interessati alla nobile causa. Ringraziamo quanti hanno partecipato ed a coloro che da subito hanno messo a disposizione la propria professionalità e le proprie competenze. Andiamo avanti !!»

(L’icona, omaggio della pietà popolare alla Vergine Addolarata, potrebbe crollare da un momento all’altro. La struttura, infatti, è collocata su un terreno privato, adiacente alla Provinciale che conduce in paese, soggetto a movimenti franosi e smottamenti, ndr).

L’Amministrazione Comunale di Amaroni

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.