Stampa Stampa
30

AMARONI, EMOZIONI E DIVERTIMENTO AL MEMORIAL “VITTORIO CACCAMO”


Torneo per ricordare il consigliere comunale scomparso prematuramente

di Fra. POL.

AMARONI (CZ) – 24 GIUGNO 2018 –  Si è svolto qualche giorno addietro, presso il campo sportivo “AngeloPostorino” di Amaroni il II° Memorial“Vittorio Caccamo”.

L’evento è stato organizzato dagli amici fraterni di Vittorio – che hanno dato vita ad un apposito Comitato, con il prezioso supporto dell’Amministrazione Comunale di Amaroni, del GAL Serre Calabresi, dell’Associazione di Protezione Civile “Angeli Blu” di Amaroni, del Comitato Provinciale UISP di Catanzaro, dell’Associazione MotoclubSudueruotee grazie alla collaborazione di tutte le realtà economiche e produttive di Amaroni.

Il torneo, coincidente con la ricorrenza della 72° Festa della Repubblica, ha avuto inizio sotto lo sventolio delle bandiere tricolori e con le note dell’Inno d’Italia che risuonavano nell’aria. Prima dell’inizio tutti i componenti il Comitato organizzatore si sono ritrovati a centrocampo insieme alle squadre dell’AthleticFalcons e SC Juniores, ed Enrico Bova, emotivamente provato, ha ricordato la figura di Vittorio Caccamo ed il suo esempio di vita.

Anche il Sindaco, Luigi Ruggiero, ed il Parroco, Don Antonio Scicchitano, hanno voluto portare il loro contributo ricordando la figura di Vittorio. Successivamente, mentre i piccoli calciatori lasciavano volare i palloncini tricolori nel cielo, i componenti il Comitato organizzatore si sono recati al cimitero per rendere omaggio a Vittorio, soffermandosi in un clima di grande commozione.

Oltre alle numerose squadre del comprensorio, hanno preso parte all’iniziativa due compagini sportive che meritano una menzione per sportività e fair play: la squadra di Mister Rondinelli di Settingiano-Martelletto e la squadra femminile delle WSK di Catanzaro, guidate da Mister Pino Polito.

A loro va il ringraziamento per aver arricchito con la loro presenza tale manifestazione. Altro doveroso ringraziamento va ai componenti della locale squadra del Bar Golden, tra l’altro vincitori del torneo, i quali mettendo da parte alcune esperienze negative della passata edizione hanno desiderato rendere onore al loro caro amico Vittorio. Grazie di cuore.

Passiamo ai dati numerici del torneo, le squadre iscritte sono state 32, suddivise in 4 categorie: Boys/Girls, Juniores, Amatori e Big;le partite disputate sono state ben 83.

Ad essere premiate per le rispettive categorie sono state le seguenti squadre e calciatori/calciatrici:

– categoria BIG: 1° classificata, BAR GOLDEN; 2° classificata, COMMERICANTOS UNIDOS, miglior calciatore SESTITO Salvatore, premiati dal Consigliere Regionale On.le Arturo BOVA;

– categoria AMATORI: 1° classificata, AMATORI SANTA BARBARA AMARONI; 2° classificata, I SARCHIAPPONI; miglior calciatore SANTOCCHINI Luca, premiati dall’Assessore Comunale LAUGELLI Giuseppe;

– categoria BOYS/GIRLS: 1° classificata, FC SCROTONE; 2° classificata, EDICOLA SMILE;miglior calciatore OLIVADOTI Francesco, premiati dal Vicesindaco LAGROTTERIA Teresa;

– categoria JUNIORES: 1° classificata, ATHLETIC FALCONS; 2° classificata, SC JUNIORES, miglior calciatore BRUNO Salvatore, premiati dal Consigliere Comunale SCAMARCIA Antonio;

– premio SIMPATIA: al 1° tifoso del torneo, LANZELLOTTI Tommaso, premiato da CHILLA’ Gregorio;

– premio MIGLIOR CALCIATRICE: BOVA Chiara, premiata dal Direttore Amministrativo del GAL Serre Calabresi, MUZZI’ Gregorio; 

– premio FAIR PLAY: squadra femminile WSK di Catanzaro, premiate da FIORE Giovanni (trofeo offerto dal Comitato Provinciale UISP Catanzaro);

– premio SPECIALE: CACCAMO Vittorio jr., premiato dal Consigliere Comunale MUZZI’ Francesco (trofeo offerto da CHILLA’ Raffaele per conto del Centro Culturale Italiano KUSSNACHT AM RIGI).

Inoltre i componenti il Comitato organizzatore hanno deciso, all’unanimità, di conferire due riconoscimenti, in particolare la prima targa è stata consegnata dal Consigliere Comunale RUGGIERO Patrizia alla Società ASD ATHLETIC FALCONS con la seguente motivazione: “Per l’impegno profuso nella promozione e nella diffusione della pratica sportiva, dell’etica e del fair play”;  e la seconda targa è stata consegnata da BOVA Enrico al Consigliere Comunale LAUGELLI Giuseppe con la seguente motivazione: “Autentico esempio di impegno civile. Animato da spirito sportivo, con passione, lealtà e concretezza, partecipa con il suo prezioso contributo alla crescita sociale della nostra comunità”.

Da ultimo il Responsabile del Settore Giovanile della Società Sportiva ATLETICO MAIDA, Antonio Gigliotti, ha consegnato una targa agli organizzatori del torneo quale riconoscimento della bontà dell’iniziativa.

Infine, nota di elogio per tutti i calciatori e le calciatrici che hanno preso parte all’evento, è stata un’edizione caratterizzata da un misto di sentimenti di commozione, amore, passione, sportività, lealtà e divertimento allo stato puro.

Dopo le premiazioni,sotto un cielo stellato, il titolare del Ristorante San Luca di Amaroni, Franco Olivadoti, memore del legame di amicizia e professionale con Vittorio, ha offerto per tutti i partecipanti un piatto di penne al ragù.

Allo staff organizzatore non è rimasto che ringraziare tutti coloro che hanno preso parte al torneo e dare appuntamento al prossimo anno al “III° Memorial Vittorio Caccamo”, consapevoli che: “Vittorio è lassù che ci guarda e ci grida:Non piangete la mia assenza, sentitemi vicino e parlatemi ancora. Io continuerò ad amarvi al di là della vita” 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.