Stampa Stampa
40

AMARONI (CZ) – Ultimo Consiglio tra conti, pathos e qualche frecciatina


Palazzo Canale, sede del municipio

Palazzo Canale, sede del municipio

Il sindaco Arturo Bova è tornato sulla mancata presentazione di una lista da parte della minoranza “Amaroni prima di tutto”

 di Franco Polito

 AMARONI (CZ) – 29 APRILE 2014 – The end alla consiliatura in attesa delle elezioni di fine maggio per il rinnovo degli organi cittadini. Il sigillo ultimo affidato al consiglio comunale convocato per l’esame e l’approvazione del conto consuntivo 2013.

 Ieri pomeriggio nella sala consiliare di palazzo Canale gli aspetti tecnico – economici hanno fatto la pariglia con quelli emozionali. Una chiusura, per così dire, a metà vista l’assenza dei consiglieri di minoranza Luigi Foderaro, Barbara Olivadoti e Franco Laugelli del gruppo “Amaroni prima di tutto”. C’era curiosità sul loro comportamento dopo la decisione della compagine di non presentare alcuna lista per l’imminente tornata elettorale.

 E così, con una parte dei banchi minoritari vuoti, ad approvare il consuntivo 2013, dopo il parere favorevole del revisore del conto, sono stati i voti della maggioranza di “Democrazia è partecipazione” e del consigliere di opposizione Rocco Antonio Devito, che ha vissuto il concludendo quinquennio in spirito di collaborazione con la Giunta.

 <<La gestione di competenza – ha evidenziato nella sua relazione l’assessore al Bilancio Teresa Lagrotteria – con esclusione della gestione residui e del fondo di cassa, dà un risultato secondo cui gli accertamenti di competenza    sono pari a 2 milioni e 54 mila 474,59 euro mentre gli impegni di  competenza corrispondono a 1 milione 885 mila 896,71 euro. Il risultato in termini di avanzo ammonta a 168 mila 577,88, che trova riscontro anche alla gestione per programmi. Quindi l’ente gode di una situazione finanziaria sana, con un saldo obiettivo del patto di stabilità interno ampiamente rispettato e l’assenza di parametri di deficità strutturale>>.

 Non solo numeri quelli snocciolati da Lagrotteria. L’assessore si è pure soffermata sull’analisi dei programmi.  Tra le altre cose l’amministratore ha ricordato il programma di “ Web civic”, una serie di interventi presso gli edifici scolastici ( rifacimento bagni presso la scuola dell’ Infanzia Antonietta Levato), la valorizzaione del gemellaggio culturale con la cittadine elvetica di Risch, la pubblicazione “Il miele di Amaroni in cucina”, l’adesione all’edizione 2013 del Calabria Day e   ad altre iniziative sulla legalità, il “decennale” del Gemellaggio con la comunità Elvetica di Risch – Rotkreuz,le politiche di marketing territoriale finalizzato alla promozione dei prodotti del territorio e del marchio “Amaroni Mieli”, il sostegno per la partecipazione di 2 allievi dell’ Istituto Alberghiero di Soverato alle finali del concorso nazionale “Il miele in cucina”, svoltesi a Bagnone (Massa Carrara), le manifestazioni  turistiche, in particolare la “Fiera dei Mestieri, arti e professioni”, con  partenariato della Camera di Commercio di Catanzaro, le associazioni presenti sul territorio e  altri soggetti pubblici e privati e il suggello a forme di collaborazione e partenariato con numerose aziende del territorio regionale oltre alla presenza a titolo gratuito della Tonno Callipo Calabria Volley, squadra militante nella massima serie del campionato nazionale che sponsorizza a titolo gratuito il brand “Amaroni Mieli – I Buoni di Calabria”.

 Prima di porre fine al suo dire l’assessore ha ringraziato il sindaco per la fiducia accordatale conferendole la delicata delega. <<Fiducia  – ha concluso – che spero di aver ampiamente ripagato con la dedizione, il lavoro e i risultati positivi in termini contabili>>. Lagrotteria, inoltre, ha ringraziato la Giunta,  tutto il consiglio comunale, i dipendenti, per lei una seconda famiglia, rivelando di aver lavorato in un ambiente sereno non disdegnando un saluto alla cittadinanza per la grande collaborazione e la stima.

 Sul ricordo  – ringraziamento ha anche insistito il sindaco Arturo Bova. Il primo cittadino ne ha avuto per molti. Ringraziamenti a tutti i consiglieri di maggioranza. Parole di affetto e stima con un saluto particolare accomunate a molto dispiacere per Salvatore Lazzaro, assessore uscente, e per il consigliere Gregorio Chillà. I due non faranno parte della nuova avventura per motivi personali ma  continueranno a lavorare per Amaroni. Parole di stima per i nuovi candidati: Marta Monteleone, Cathia Olivadese, Franceso Muzzì e Vittorio Caccamo, già candidato di “Democrazia è partecipazione” nella precedente tornata, non vedono l’ora di cominciare. Parole di ringraziamento per tutti i dipendenti comunali, citati uno per uno. Parole pure sull’assenza dei consiglieri di minoranza e (qualche frecciata) sulla mancata presentazione di una loro lista. Parole di affetto sentito a Rocco Devito <<per cinque anni di cooperanzione intensa e positiva>>.

 E siccome Devito è un sentimentalone non si è sottratto al pathos. L’ex sindaco amaronese ha ripercorso la sua carriera politica, ringraziato il sindaco e tutto il consiglio comunale. Infine il chiarimento. <<Non mi sono  ricandidato  – ha puntualizzato – per stare vicino alla famiglia e alle persone meno fortunate>>.

 Ringraziamenti sono venuti anche da parte dell’ assessore alla Cultura e Istruzione Caterina Conte e dal vice sindaco Luigi Ruggiero.

  Da “delegato” ai Lavori Pubblici Ruggiero ha dettagliato sulle opere in fieri, tutte aggiudicate e/o consegnate: arredo urbano (100 mila euro), strada Petruso-Quaranta, i cui lavori inizieranno il prossimo 2 maggio, recupero e valorizzazione della Fontana Vecchia (83 mila euro), recupero del Centro storico con fondi Fers (oltre 400 mila euro).

 <<Un cantiere – ha detto il vice sindaco – con circa 1 milione 700 mila  euro di risorse impegnate senza dimenticare l’impegno dell’amministrazione comunale per mantenere pulito e in ordine il paese anche nei maggiori momenti di criticità per i rifiuti  legati alle vicende Schillacium, Alli e Pianopoli>>.

 The end. Se ne riparlerà dopo il 25 maggio. Ora è tempo di campagna elettorale.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.