Stampa Stampa
300

AMARONI (CZ) – SEI BRAVO A SCUOLA? TI PREMIIA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE


Giunta ha istituito due borse di studio per laureati e quattro per diplomati da assegnare sulla base di precisi criteri meritocratico – economici

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) –  7 LUGLIO 2016 –  Premiare gli studenti che dimostrino impegno personale, attenzione e dedizione durante l’intero percorso di studi riuscendo a conseguire risultati brillanti e meritevoli.

C’è un’angolatura argomentativa particolare nella delibera con cui la giunta comunale ha  (complessivamente) istituito sei borse di studio destinate agli studenti che abbiano la residenza ad Amaroni. Angolatura su cui poggia uno dei tanti capisaldi dell’azione di governo della maggioranza di “Democrazia è Partecipazione” ovvero l’idea che lo studio «assume un profondo significato sociale e culturale ed è alla base del progresso della nostra comunità».

E allora se così è, dal sindaco Luigi Ruggiero e dal resto dell’Esecutivo amaronese è venuta l’idea di due borse di studio (del valore di 400 euro ciasuna), in favore degli studenti che hanno conseguito la laurea nel periodo compreso tra l’1 luglio 2015 e il 30 giugno 2016 e di quattro borse di studio (dell’importo di 200 euro ciascuna), destinate agli studenti che hanno ottenuto il diploma di maturità nell’anno scolastico 2015/16.

«Pensiamo – sottolineano sindaco e assessori – di stimolare i giovani ad ottenere migliori risultati negli studi e di proseguire il proprio percorso formativo, in scia con l’impegno da sempre profuso dall’amministrazione comunale nel fornire tutti gli strumenti utili a rafforzare il diritto all’istruzione nel rispetto dei principi educativi e di formazione costituzionalmente garantiti e intende sostenere la formazione e il livello culturale delle nuove generazioni con crescenti interventi di supporto alle famiglie, in stretta collaborazione con le istituzioni scolastiche del territorio».

Tradotto, un’altra via praticata dalla maggioranza per curare gli interessi e promuovere lo sviluppo amaronese (anche) incentivando tutte le iniziative di arricchimento culturale e professionale della propria cittadinanza.

Chi ritiene di essere in possesso dei requisiti meritocratico – reddituali richiesti e fissati nella delibera, ha tempo fino al prossimo 22 luglio per presentare domanda di partecipazione all’iniziativa. L’istanza, corredata  di attestato di valutazione (diploma di maturità scolastica o certificato di laurea, copia di un documento di identità  e certificazione Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee) riferito ai redditi anno 2015, va presentata all’ufficio comunale del Protocollo.

Morale della favola: l’impegno premia sempre. L’importante che ci sia qualcuno che lo sappia apprezzare.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.