Stampa Stampa
139

AMARONI (CZ) – San Luca da Melicuccà, la comunità lo ricorda con una messa


Come confermano alcuni studi San Luca da Melicuccà  fu  particolarmente operoso ad Amaroni
Come confermano alcuni studi San Luca da Melicuccà fu particolarmente operoso ad Amaroni

Il Santo ha lasciato tracce della sua permanenza ad Amaroni dove fondò un monastero e dove esiste una località che porta il suo nome

Articolo di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 8 dicembre 2014)

AMARONI (CZ) – 8 DICEMBRE 2014 – Il 10 dicembre ricorre il nono centenario della morte di San Luca da Melicuccà, avvenuta ad Amaroni nel 1114. Già dallo scorso anno il nome del santo è stato inserito nel calendario liturgico. Anche la comunità amaronese lo ricorda con una celebrazione eucaristica.

Ad Amaroni esiste ancor oggi un luogo denominato “San Luca”, nella zona montana della cittadina, dove il santo fondò un’abbazia e dove, nel 2010, la famiglia Devito ha fatto installare un’icona di San Luca.

In occasione della ricorrenza annuale, il consigliere comunale Rocco Devito chiede alle autorità competenti di disporre studi e ricerche sui luoghi di San Luca, con approfondimenti di carattere archeologico, al fine di dare impulso al turismo religioso e di mantenere la memoria storica.

Riscontri sulla vita e l’attività di San Luca da Melicuccà si hanno anche negli studi di Mario Truglia, noto storico locale, il quale ha dimostrato che i ritrovamenti archeologici di località San Luca non sono altro che tracce del monastero e dell’annessa chiesa edificati dal santo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.