Stampa Stampa
34

AMARONI (CZ) – MASSIMILIANO LEPERA SVELA LA “CATANZARO NORMANNA”


Presentato il suo libro “Il cuore e il pugnale. Clemenza di Catanzaro e il Meridione Normanno”

 di Fra. PO.

 AMARONI (CZ) – 20 FEBBRAIO 2017 –  Alla biblioteca comunale “Tiziano Terzani” un altro appuntamento con la cultura. Quella che valorizza le menti calabre e la storia nostrana.

 In collaborazione con la civica amministrazione, è stato presentato il romanzo storico, tinto di giallo, “Il cuore e il pugnale. Clemenza di Catanzaro e il Meridione Normanno”, di e con l’autore Massimiliano Lepera, edito da 13Lab Edition.

 Un romanzo, un documento storico, tinto di giallo e un intreccio di amori, congiure, avvenimenti ricchi di tensione e suspance  nella Catanzaro del periodo normanno, passando per Palermo e altri luoghi della Calabria e della Sicilia.

 Massimiliano Lepera, giovanissimo catanzarese,  docente di Latino e Greco, scrittore, giornalista e anche musicista, si ispira a Manzoni, John Grisham e Thomas Mann senza disdegnare Fabrizio de Andrè e Bob Dylan.

 Un romanzo storico dove emerge questa figura femminile Clemenza di Catanzaro che in un’epoca così complessa, siamo nel medio Evo, riesce a far emergere tutti i suoi lati positivi, affermando la propria personalità.

 L’ennesimo appuntamento della biblioteca Comunale Terzani, luogo di cultura e di mescolanze, tra libri e musica; a mettere a proprio agio l’autore Cristina Fera, membro dell’ associazione Radici Calabre che ha in gestione la biblioteca comunale, che ha presentato il libro.

 Ad interagire anche il pubblico, tra cui il sindaco Luigi Ruggiero ed altri amministratori, particolarmente affascinato dalla presentazione. E’ stata anche l’occasione per saggiare la bravura di Massimiliano come musicista, con un pezzo di De Andrè, eseguito con la chitarra classica e accompagnato da Giuseppe Sestito al cajon.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.