Stampa Stampa
414

AMARONI (CZ) – L’AMATRICIANA SOLIDALE TRASFORMA IL CENTRO STORICO IN UN “SALOTTO DELL’ALTRUISMO”


Iniziativa dell’amministrazione comunale in favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 29 AGOSTO 2016 –  La “Cittadina del Miele” in questi giorni si è messo uno dei vestiti che le sta meglio.

Quello della solidarietà in favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. Da queste parti la generosità e l’altruismo non sono degli optional. Dare senza nulla chiedere in cambio è un fatto spontaneo. Naturale. E’ un fatto spontaneo a tutti i livelli. Dalle istituzioni ai cittadini.

Il Comune ha dato vita a dei punti raccolta beni di prima necessità in favore di chi, in queste ore, si ritrova con poco o niente. «L’obiettivo particolare – spiegano il sindaco Gino Ruggiero e l’assessore al Bilancio Teresa Lagrotteria –  era ottenere dei contributi in danaro per le popolazioni terremotate». Traguardo raggiunto. Oltre a quanto necessario per il vivere quotidiano, tra venerdì e sabato scorsi si è andati oltre 2000 euro.

La cifra è destinata a lievitare nei giorni che verranno. All’iniziativa, infatti, stanno collaborando anche le associazioni locali,  i commercianti e la farmacia con i loro centri di raccolta.

Nella serata di sabato, poi, la solidarietà si è colorata di gastronomia. Prendendo spunto dal piatto simbolo di Amatrice, uno dei paesi cancellati dal sisma, l’amministrazione comunale ha “offerto” l’Amatriciana Solidale. Grazie alla gustosa pietanza, preparata dal consigliere comunale di maggioranza Vittorio Caccamo e dalla cuoca dell’ asilo Teresa Olivadese, complici la parrocchia, i commercianti e le associazioni locali, sono stati raccolti 900 euro.

La serata ha trasformato il centro storico in un autentico “salotto dell’altruismo”. Grande la partecipazione  e grande la risposta della gente con persone venute anche da fuori. In totale sono stati distribuiti ben 25 kg di pasta. In contemporanea l’ amministrazione comunale ha proiettato le immagini provenienti dal luogo del sisma nell’ambito di un impegno notevole del civico governo che ha visto coinvolto anche il comandante dei vigili Giuseppe De Giorgio, coadiuvato dal sindaco, gli ausiliari del traffico e alcuni volontari della protezione civile.

Amaroni, dove la generosità non è un optional.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.