Stampa Stampa
416

AMARONI (CZ) – LA “SAGRA DEL TONNO” CONQUISTA IL PALATO DI TUTTI


Migliaia le presenze riversatesi all’anfiteatro “Nicolas Green”. Piatti andati a ruba. Tonno si conferma prodotto identitario tra Pizzo e l’intero comprensorio. Già fissata la data del prossimo anno

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 1 settembre 2015)

AMARONI (CZ) – 2 SETTEMBRE 2015 –  Grande successo ad Amaroni, per la “Sagra del Tonno”, che ha registrato la partecipazione di migliaia di persone. In un percorso di gusto e divertimento l’evento si è svolto nell’anfiteatro “Nicholas Green”.

«La sagra del tonno – hanno affermato gli organizzatori Augusto, Claudio e Maurizio, venuti da Pizzo Calabro – è il tradizionale ritrovo per gli amanti dell’enogastronomia d’eccellenza. Anche ad Amaroni ha fatto registrare il tutto esaurito. I piatti a base di tonno, preparati dal team di cuochi, sono andati letteralmente a ruba. Il ristorante “sotto le stelle” dell’anfiteatro amaromese è stato protagonista tra buona cucina, tradizione e promozione di un prodotto che è sempre di più, elemento identitario per Pizzo e per l’intero comprensorio».

Quello vissuto ad Amaroni è stato un evento reso possibile grazie all’interessamento dell’imprenditore calabrese Pippo Callipo, che è cittadino onorario amaronese. All’iniziativa erano presenti, oltre a Callipo, il consigliere regionale Arturo Bova e gli amministratori locali. Amaroni, per una notte, è diventata il cuore pulsante di un intero comprensorio.

E’ stato già stabilito che la “Sagra del tonno” ritornerà ad Amaroni il 29 luglio del 2016, sempre per proporre il fantastico mix di eccellenze del territorio come il miele, l’olio e il formaggio locali che si uniscono alla perfezione con il tonno.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.