Stampa Stampa
39

AMARONI (CZ) – IN MEMORIA DEI “GIUSTI” CHE SI OPPOSERO ALL’OLOCAUSTO


Biblioteca comunale “Tiziano Terzani”, in collaborazione con Pro Loco, ha organizzato la “Giornata della Memoria” dedicata ai non Ebrei che salvarono tanti Ebrei

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 28 GENNAIO 2017 –  Ricordare la barbarie della Shoa significa non solo celebrare i milioni di innocenti che la subirono ma anche solennizzare chi vi oppose.

E’ lo spirito della “Giornata delle Memoria” messa in piedi dalla Biblioteca Comunale “Tiziano Terzani” in collaborazione con la Pro Loco. L’iniziativa, in programma sabato prossimo alle ore 17:30 nei locali della Biblioteca, approfondirà il tema dei “Giusti tra le Nazioni: gli italiani che si sono ribellati al male”.

Un tema dell’Olocausto per certi versi inedito, nascosto tra i meandri della storia, i cui protagonisti sono «alcuni Giusti italiani – spiegano gli organizzatori –  ovvero quelle donne e quegliu uomini non Ebrei che non hanno esitato a mettere a repentaglio la propria vita per salvare, invece, quella di tanti Ebrei.  Sono persone spesso sconosciute, di cui si sa poco o nulla e la cui storia è venuta spesso fuori per caso»-

«Sabato prossimo – concludono – vogliamo parlare di loro e farli conoscere di più».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.