Stampa Stampa
134

AMARONI (CZ) – Il miele sbarca ad Expo


amaroni miele

Amministrazione comunale al lavoro per valorizzare il fine nettare. Nel mese di maggio previsti assaggi del “cibo degli dei”

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 1 aprile 2015)

AMARONI (CZ) – 1 APRILE 2015 – Nel quadro degli eventi organizzati per Expo 2015 trova spazio anche Amaroni, una delle “Città del Miele”, dove, nel mese di maggio, si svolgeranno assaggi del “cibo degli dèi” e visite alle aziende apistiche della zona.

L’amministrazione comunale, presieduta da Gino Ruggiero e sostenuta dal consigliere regionale Arturo Bova, è già all’opera per valorizzare il prodotto tipico d’eccellenza locale costituito dal miele. Qui operano decine di aziende apistiche, che producono miele di qualità.

L’ex sindaco amaronese Rocco Devito, dal canto suo, ha scritto all’amministrazione, proponendo di fare richiesta di inclusione di Amaroni nei padiglioni dell’Expo di Milano. «Non mancano richiami storici, culturali ed economici – osserva Devito – che possono degnamente rappresentare le eccellenze del nostro territorio. Amaroni, oltre alla produzione di miele di qualità, può vantare laboratori artistici di oggetti in cera d’api e diversi oleifici.

Non sono poche le attrattive turistiche, non solo del territorio amaronese, ma anche del vicino Comune di Squillace, ricco di monumenti antichi e di laboratori artigianali della ceramica artistica».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.