Stampa Stampa
34

AMARONI (CZ) – Il Comune finanzia la borsa di studio “Maestra Gina”


Palazzo Canale, sede del municipio

Palazzo Canale, sede del municipio

Scopo dell’iniziativa è favorire la crescita professionale e culturale dei giovani laureandi e laureati residenti ad Amaroni che si traduca, nel tempo, nel rafforzamento del legame con la Comunità Amaronese di origine

di Francesco LULISSIANO

AMARONI (CZ) – 17 FEBBRAIO 2015 – «Il Comune di Amaroni, grazie a Venanzio Ciampa, attraverso la Società di Comunicazione e Marketing “The Promotion Factory”, promuove e finanzia un progetto Integrato sulle Politiche Giovanili, denominato Borsa di Studio “Maestra Gina”, orientato a valorizzare la “risorsa giovani” con particolare attenzione ad attività e iniziative di formazione».

Lo fa sapere attraverso una nota l’amministrazione comunale. 

«Scopo delle due borse di studio  – aggiungono dal civico governo – è favorire un’opportunità di crescita professionale e culturale dei giovani laureandi e laureati residenti ad Amaroni che si traduca, nel tempo, nel rafforzamento del legame con la Comunità Amaronese di origine».

«Un’iniziativa, dunque – concludono gli amministratori amaronesi – che va al di la di un semplice “investimento” formativo personale, che mira a rinsaldare un legame affettivo con la propria Terra traducendosi in un “investimento collettivo” da cui l’intera Popolazione Amaronese possa trarre benefici».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.