- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

AMARONI (CZ) – Elezioni comunali, Gino Ruggiero candidato a sindaco

Palazzo Canale, sede del municipio [1]

Amaroni – Palazzo Canale, sede del municipio

Probabilmente guiderà la compagine di “Democrazia è partecipazione”, gruppo di maggioranza uscente

di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 21 marzo 2015)

AMARONI (CZ) – Assemblea pubblica ad Amaroni, in vista delle elezioni amministrative del 31 maggio. Ad organizzarla “Democrazia è partecipazione”, il gruppo di maggioranza uscente che si ripropone alla guida del comune delle Preserre.

In una sala consiliare gremita, domenica scorsa, erano presenti il sindaco reggente Gino Ruggiero, l’assessore Teresa Lagrotteria e gli altri consiglieri di maggioranza e della lista “Viva Amaroni”. Tra i sostenitori, anche il consigliere regionale Arturo Bova, già sindaco fino alla sua elezione alla Regione Calabria, il quale si è detto felice della «presenza di tanta gente all’incontro, segno, questo, che si è operato bene e che siamo radicati nel territorio».

«Partecipazione ed etica nell’azione amministrativa – ha aggiunto – hanno fatto sì che il nostro radicamento non sia estemporaneo, ma la naturale conseguenza di un metodo condiviso e vincente».

Gino Ruggiero, che, secondo indiscrezioni, sarà molto verosimilmente il candidato a sindaco della lista “Democrazia è partecipazione”, ha tracciato il bilancio dell’amministrazione, dopo aver spiegato che ad Amaroni si torna a votare dopo un anno per via della decadenza del sindaco Bova per sopravvenuta incompatibilità a seguito di elezione al consiglio regionale.

«La lista – ha reso noto Ruggiero – sarà composta in gran parte da consiglieri uscenti, con l’ingresso di elementi nuovi».