Stampa Stampa
14

AMARONI (CZ) – CONTRATTO DECENTRATO, GIUNTA SOLLECITA APERTURA NEGOZIATO


Palazzo Canale, sede del municipio

Il totale del fondo delle risorse decentrate comunali, per l’anno 2017, ammonta a circa 23 mila euro, di cui circa 13 mila

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

AMARONI (CZ) –  4 DICEMBRE 2017 –  Aprire, nel più breve tempo possibile, la sessione negoziale finalizzata alla sottoscrizione del nuovo contratto collettivo decentrato integrativo del Comune di Amaroni.

E’ l’invito rivolto formalmente alla delegazione trattante di parte pubblica dalla giunta municipale amaronese presieduta dal sindaco Gino Ruggiero. L’amministrazione comunale, infatti, è tenuta a dare indicazioni alla parte pubblica nella formulazione del contratto decentrato e a definire la costituzione del fondo incentivante per la parte variabile dello stesso contratto.

Poiché è necessario definire l’accordo relativo alle risorse decentrate per l’anno 2017 e formulare direttive nei confronti della delegazione di parte pubblica per il corretto funzionamento della negoziazione, la giunta ha deliberato in merito, impegnando la delegazione trattante a perseguire obiettivi di equilibri, sia sul piano generale che in ordine ai singoli istituti contrattuali e per le diverse categorie di personale, comunque entro i limiti delle risorse disponibili.

L’amministrazione, inoltre, ha dato atto che il totale del fondo delle risorse decentrate comunali, per l’anno 2017, ammonta a circa 23 mila euro, di cui circa 13 mila per progressioni economiche e altre per indennità di comparto. In merito alle indennità di disagio o di rischio, occorrerà verificare le condizioni legittimanti il riconoscimento in rapporto all’ambiente e alle condizioni di lavoro.

Vengono confermate le risorse a disposizione per compensare specifiche responsabilità; mentre i compensi diretti ad incentivare la produttività ed il miglioramento dei servizi, determinati nella loro entità nel rispetto della normativa vigente, saranno collegati esclusivamente al merito e al conseguimento di obiettivi di gruppo e individuali, in modo selettivo.

La giunta, infatti, intende favorire l’applicazione dell’istituto contrattuale legato alla produttività e al miglioramento dei servizi per implementare alcune attività di particolare rilievo per l’utenza, come la vigilanza, il servizio manutenzioni ambientali, le prenotazioni sanitarie on-line e l’assistenza all’utenza.

Vengono, inoltre, confermati i progetti-obiettivo per l’anno 2017 relativi ai servizi di mensa scolastica e di pulizia degli uffici. Gli accordi risultanti saranno poi sottoposti all’approvazione della giunta comunale che ne dovrà autorizzare la sottoscrizione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.