Stampa Stampa
134

AMARONI (CZ) – CONSIGLIO, KATIA OLIVADESE RAFFORZA LE “QUOTE ROSA”


Tra le fila della maggioranza prende il posto di Vittorio Caccamo, morto prematuramente lo scorso mese di novembre. In Consiglio adesso le donne sono in tutto cinque

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 23 FEBBRAIO 2017 – Surroga in consiglio comunale tra le fila della maggioranza di “Democrazia è Partecipazione” guidata dal sindaco Luigi Ruggiero.

Nella seduta di ieri Katia Olivadese ha preso il posto di Vittorio Caccamo, deceduto prematuramente lo scorso novembre a causa di una grave malattia. La Olivadese, prima dei non eletti della lista vincente alle elezioni comunali di maggio 2015, si occuperà di Manifestazioni e Iniziative Ludiche. «Lo farò – ha detto – con passione e impegno per la mia straordinaria cittadina, anche nel ricordo di Vittorio Caccamo,  uomo, lavoratore, amministratore e amico esemplare».

Amaronese doc, 42 anni, esperta di estetica e bellezza, va a rinforzare le “quote rosa” nella massima assise cittadina. Nella maggioranza ci sono già il vice sindaco con delega al Bilancio, Terersa Lagrotteria, e il segretario del circolo Pd, Patrizia Ruggiero.

L’opposizione al femminile di “Amaroni Bene Comune”, invece, è rappresentata dal capo gruppo Barbara Olivadoti e da Rossella Laugelli.

Che dire, viva le donne che stanno diventando le “colonne della (nuova) politica”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.