Stampa Stampa
198

AMARONI (CZ) – CARNEVALE, UNA FESTA DI ALLEGRIA E “DI ABBONDANZA”


Uno dei carri presenti alla manifestazione

Grande sfilata dei carri allegorici ha concluso le iniziative dell’edizione 2017

 di Fra. PO.

 AMARONI (CZ) –  5 MARZO 2017 –  Chiusura in bellezza.

 La grande sfilata dei carri allegorici manda agli annali una straordinaria edizione 2017 del Carnevale Amaronese.

 Anche quest’anno concluso il Carnevale Amaronese 2017 con al sfilata allegorica. Ben sette i “carri”, con coreagrafie e tantissimi gruppi mascherati al seguito, che ieri hanno fatto  mostra della loro bellezza per le vie cittadine: “Il Sommo Dante e La Divina Commedia”, La sanità pubblica”,  “Cetto Laqualunque  e “U pilu”  per la crescita dell’economia”, “Biancaneve, i sette nani e la regina cattiva”,  “Oceania e gli aborigeni”, L’arte della pittura”, “I clown”.

 Maschere belle, colorate, sorridenti e originali per una manifestazione organizzata e finanziata dal Comune di Amaroni, che conclude le iniziative del Carnevale, realizzate grazie alla collaborazione delle associazioni del territorio. Premiate le maschere più originali e belle con buoni spendibili presso gli esercizi commerciali di Amaroni, messi a disposizione dalla Pro Loco.

 Il sole ha accompagnato il lungo serpentone partito nel primo pomeriggio dall’ Anfiteatro comunale “Nicolas Green”.  Dopo aver percorso tutto il Paese, è rientrato dal luogo dello “start” i partenza dove sono stati consegnati i premi, ad opera del vice presidente della Pro Loco, Anna Giampà, alla presenza del sindaco Luigi Ruggiero. Subito dopo sfogo all’allegria più sfrenata con una festa danzante in maschera.

 Molto soddisfatto il sindaco che ha ringraziato «l’ intera  popolazione» e applaudito «i consiglieri Comunali  Antonio Scamarcia e Francesco Muzzì per l’impegno profuso».

 Una festa a tutto a tondo, diventata un viaggio nella tradizione e nei riti del Carnevale visto come la “Festa dell’abbondanza” che apre le porte alla Quaresima. A proposito di “Corajisima”, un’altra tradizione, altri riti e altra cultura popolare che riemergeranno ad Amaroni in tutta la loro  valenza culturale e antropologica  a fine marzo.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.