Stampa Stampa
98

AMARONI (CZ) – Arturo Bova candidato al consiglio regionale


Bova, a sx,  mentre inaugura la sua campagna elettorale

Bova, a sx, mentre inaugura la sua campagna elettorale

Il sindaco amaronese corre con “Democratici Progressisti” a sostegno di Oliverio presidente. Domenica scorsa ha inaugurato la campagna elettorale con due comizi ad Amaroni e Girifalco

 di fra.po.

 AMARONI  (CZ) –  4 NOVEMBRE 2014 – E’ partita con due comizi di seguito, uno ad Amaroni, l’altro nella vicina Girifalco, la “nuova avventura politica” del sindaco amaronese Arturo Bova.

 Bova, infatti, è candidato al consiglio regionale tra le fila di “Democratici Progressisti”a sostegno di Mario Oliveiro presidente. Per Bova, campagna elettorale alla vecchia maniera. In mezzo alla gente e per la gente. Nessuno della nomenclatura del Pd. Accanto a lui “solo” Michele Gigliotti, segretario del Pd di Simeri Crichi, altri giovani esponenti democrat come Roberto Iozzi, Giuseppe Rosanò e Pietro Viapiana di Girifalco, Marco Gentile di Taverna,  oltre al gruppo portante del Pd di Amaroni composto da Patrizia Ruggiero, Teresa Lagrotteria, Francesco Muzzì, Lele Marra, Giuseppe Laugelli e Salvatore Marra.

 Due discorsi, un solo filo conduttore. Sia ad Amaroni che a Girifalco, il primo cittadino di Amaroni ha riflettuto e insistito «sull’ impellenza del cambiamento, politico e sociale, voluto dai calabresi sganciato dalle “stanze dei bottoni” ma frutto della volontà popolare e della democratica partecipazione della gente ai propri destini» portando sovente ad esempio quanto fatto nel proprio Comune con il progetto di “Democrazia è Partecipazione”

 Prossima tappa del tour elettorale di Bova, domenica prossima, 9 novembre, alle ore 17, al piazzale della Musica di Pentone, con gli elettori del piccolo centro della Presila catanzarese.

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.