Stampa Stampa
304

AMARONI (CZ) – ANNA GIAMPA’ NEL CONSIGLIO REGIONALE UNPLI


Eletta durante l’assemblea delle Pro Loco calabresi svoltasi qualche giorno addietro a Lamezia Terme

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 29 GIUGNO 2016 –  Prima era entrata a far parte dell’Unpli Provinciale di Catanzaro in qualità di vice presidente. Poi era arrivata la nomina a  presidente del Dipartimento Unpli “Patrimonio culturale e immateriale”.

Da qualche giorno per Anna Giampà (in foto), presidente del sodalizio turistico amaronese,  si sono schiuse anche le porte del Consiglio Regionale delle Pro Loco calabresi. L’investitura in seno  all’assemblea elettiva che qualche giorno fa ha riconfermato presidente Unpli Calabria il lametino Vincenzo Ruberto.

Per Giampà  ci sono stati consensi convinti. A lei sono andati il maggior numero delle preferenze dell’86% degli aventi diritto presenti all’adunanza di Lamezia Terme, alla fine risultando la più votata. «Ringrazio tutte le Pro Loco che hanno sostenuto la mia candidatura – dice  – e hanno riposto in me la loro fiducia dando seguito e concretezza all’affetto e alla stima che mi hanno sempre dimostrato».

«Da oggi – aggiunge – inizia un nuovo cammino. Darò tutta me stessa per contribuire alla costruzione del futuro e del rinnovamento dell’Unpli Calabria. Un augurio anche a tutti gli altri eletti e al presidente Ruberto che, ancora una volta, si è dimostrato all’altezza della situazione».

A proposito di Ruberto: avrà certamente appreso con soddisfazione del disegno di legge, proposto dal consigliere regionale Tonino Scalzo, a favore delle Pro Loco calabresi.  Il provvedimento sarà un  toccasana per quelle operanti nei piccolo Comuni. Attraverso il ripristino delle risorse economiche saranno messe nelle condizioni di lavorare con serenità e maggiore entusiasmo in vista del recupero e della valorizzazione dei territori di appartenenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.