Stampa Stampa
12

AMARONI (CZ) – Ammortizzatori sociali in deroga, l’amministrazione crede all’integrazione socio – lavorativa dei beneficiari


Palazzo Canale, sede del municipo
Palazzo Canale, sede del municipo

Pubblicata la procedura di selezione di otto unità da destinare per sei mesi ad attività da svolgere nel territorio o in sedi di proprietà del Comune di Amaroni

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 15 GENNAIO 2015 – Tempi di crisi e di disoccupazione. I comuni fanno quello che possono. L’amministrazione comunale amaronese, ha dato la disponibilità alla regione Calabria per utilizzare 8 soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga e avviarli a percorsi formativi in attività socialmente utili e di pubblica utilità da utilizzare presso l’ente ai quali verrà riconosciuta una borsa di 400 euro.

<<Il rapporto – spiega l’assessore al Bilancio Teresa Lagrotteria – avrà la durata di sei mesi e prevede lo svolgimento, nel territorio e nelle sedi di proprietà del Comune di Amaroni, di attività quali manutenzione del patrimonio pubblico; manutenzione e sistemazione del verde pubblico e della viabilità; pulizia degli immobili comunali; svolgimento di piccoli lavori di ufficio (fotocopie, catalogazione, sistemazione archivio, ecc.) e servizi vari agli utenti (Biblioteca, Cat@Hospital, sportelio informativo ecc.)>>.

Le attività che saranno realizzate dai beneficiari, lavoratori disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga (mobilità), hanno come scopo l’integrazione socio-lavorativa dei soggetti in deroga interessati e mirano ad assicurare un migliore funzionamento dei servizi pubblici; impiegare le professionalità di lavoratori attualmente in difficoltà ed accrescere ie loro competenze; appagare la loro aspirazione a rimanere in attività e sostenere il proprio reddito durante il periodo di attività formativa.

Per poter partecipare alla selezione, il cui bando e schema di domanda sono stati predisposti dall’amministrazione comunale, occorre essere residenti in uno dei Comuni facenti parte dell’ambito territoriale dei Centro per l’Impiego di Catanzaro; essere percettori di ammortizzatori sociali ai sensi dell’articolo 7 del decreto legislativo 468 del 97 e aderire volontariamente tramite domanda al all’avviso secondo l’apposito modello disponibile presso il Comune di Amaroni e sul suo sito istituzionale dell’ente.

<<La procedura di selezione messa in piedi dall’amministrazione comunale – conclude l’assessore Lagrotteria – rientra nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Calabria, Dipartimento 10, n.10585 del 4 settembre 2014 e del decreto regionale, Dipartimento 10, n. 13264 del 10 novembre 2014>>.

Chiunque vi abbia interesse, per presentare domanda di partecipazione ha tempo fino alle ore 12 del prossimo 3 febbraio.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.