Stampa Stampa
5206

AMARONI (CZ) – ADDIO A SALVATORE RUGGIERO


Colpito da un improvviso malore. Era presidente dell’associazione “Auxilia”. Una vita per il lavoro e per il volontariato

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 28 OTTOBRE 2016 – Un malore improvviso, probabilmente un infarto, si è portato via stamattina  presto Salvatore Ruggiero.

Un colpo al cuore per l’intera comunità amaronese. Salvatore, 62 anni, dopo avere prestato servizio come infermiere professionale al presidio ospedaliero “Pugliese – Ciaccio” di Catanzaro, aveva intensificato il darsi anima e cuore al volontariato.

Sua, infatti, l’idea di dare vita ad “Auxilia”, di cui era presidente, associazione no profit dedita al sostegno degli anziani e delle fasce più deboli della popolazione. Come dire, quando e dove c’era bisogno di “aiuto”, Salvatore non mancava mai. «Ha fatto del bene a tutti» il ritornello che rimbomba in queste ore per le vie di Amaroni.

Era sposato con Rina Conte, docente di Religione e già assessore comunale alla Cultura della Giunta con Arturo Bova sindaco. Padre di Giuseppe, Laura Bianca e Sara, era anche fratello di Patrizia, avvocato, consigliere comunale di maggioranza nelle fila di “Democrazia è Partecipazione” oltre  che segretaria del circolo amaronese del Pd.

Le esequie verranno celebrate domani pomeriggio nella parrocchia di Santa Barbara Vergine e Martire.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.