Stampa Stampa
38

AMARONI, CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE PALAZZO CANALE SI TINGE D’ARANCIO


Amministrazione comunale ha aderito alla campagna “Orange the world 2018” proposta dal Club Soroptimist di Soverato

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) –  30 NOVEMBRE 2018 –  Palazzo Canale, sede del municipio e tra  i luoghi simbolo della “Cittadina del Miele” che si tinge di arancio.

Fari che lo illuminano di un colore dolce, zuccherino e amabile. Una tinta che al buio diventa ancora più “mielata”. In maniera simbolica, ma non solo, l’amministrazione comunale del sindaco Luigi Ruggiero ha aderito alla campagna “Orange the world 2018”, delle Nazioni Unite contro la violenza sulle donne, proposta da Club Soroptimist Soverato.

Partendo dall’assunto che la violenza contro le donne è una violazione dei diritti umani, negli anni più recenti, il Soroptimist International d’Italia ha maturato l’idea di 16 giorni di attivismo che legano il 25 novembre al 10 dicembre, giornata internazionale dei diritti dell’uomo.

Due date, invero, particolarmente importanti per le Soroptimiste, da sempre impegnate a diffondere la promozione dei diritti umani e a contrastare ogni forma di violenza alle donne, da quella più conclamata, di cui i mezzi di informazioni ci informano quasi quotidianamente, a quella più nascosta, e peraltro molto diffusa, che colpisce tante donne tra le mura domestiche.

Il Progetto “Orange The world 2018” prevede, dunque, 16 giorni per promuovere e realizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica, 16 giorni che stanno colorando di arancione le nostre strade e le vetrine delle nostre città secondo le indicazioni di UN Women, accolte dal Soroptimist International, 16 giorni in cui diffondere il comunicato del Soroptimist International d’Italia volto a far conoscere a un pubblico sempre più vasto le azioni delle Soroptimiste contro la violenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.