Stampa Stampa
189

ALLERTA VIRUS, 27 POSITIVI A CASA CURA DI CHIARAVALLE CENTRALE


Si è in attesa di nuovi risultati. Città potrebbe essere dichiarata “zona rossa speciale”

di REDAZIONE 
Fonte: GAZZETTADELSUD.IT

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 27 MARZO 2020 –  Sarebbero 27, ma si è in attesa di nuovi risultati che potrebbero portare i numeri a superare quota 40, i tamponi positivi al coronavirus eseguiti dai medici della task force del Dipartimento Prevenzione dell’Asp di Catanzaro su pazienti e operatori sanitari di una casa di  cura di Chiaravalle Centrale.

La maggior parte delle positività riguarderebbe gli ospiti ma sarebbero coinvolti pure alcuni dipendenti e operatori che provengono dal comprensorio. 

L’allarme è scattato dopo che un’anziana ricoverata è risultata positiva al tampone. 

Nessuna positività al test per il sindaco Domenico Donato e per il personale del Centro operativo della Protezione civile.

Dentro la casa di cura si è aperto un piccolo “giallo”, in quanto sembrerebbe che alcuni operatori socio sanitari abbiano abbandonato la struttura pur essendo in quarantena obbligatoria per via dell’emergenza sanitaria in corso.

Dati alla mano Chiaravalle potrebbe essere dichiarata zona rossa speciale.

Si attendono le decisioni della Governatrice Jole Santelli.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.