Stampa Stampa
12

AL VIA MOBILITAZIONE COLDIRETTI CONTRO SPRECHI TERZO MEGALOTTO SS.106 JONICA SIBARI – ROSETO CAPO SPULICO


Importanti presenze Istituzionali. Sono state annunciate interrogazioni parlamentari

 di REDAZIONE

 PRESERRE (CZ) –  21 LUGLIO 2018 –   Tanto interesse per la mobilitazione di Coldiretti cominciata stamattina alle 8,30 per protestate contro gli sprechi del terzo megalotto della SS.106 jonica Sibari- Roseto Capo Spulico.Mega…lottiamo è lo slogans scelto.

 Il raduno delle persone e dei trattori sta avvenendo nell’area antistante il Bar Guelfian a Villapiana Scalo. Il corteo di mezzi agricoli percorrerà il tratto Villapiana Nord fino a Trebisacce Sud, percorrendo la SS 106 bis. 

 Segnalata la presenza di importanti rappresentanti istituzionali e già sono state annunciate interrogazioni parlamentari. Con questa mobilitazione, Coldiretti  vuole riportare l’ attenzione su questa fondamentale arteria in particolare sullo spreco di risorse e al grave impatto ambientale.

Coldiretti chiede al Governo ed in particolare al Ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli ed all’Anas di revisionare il Progetto che prevede il raddoppio del numero di corsie dell’attuale E 90 nel 1° Tratto e con gallerie profonde e viadotti di altezza modesta sul 2° Tratto come da progetto preliminare. 

 Certamente Coldiretti è per dire “Sì” all’ammodernamento della SS 106 Sibari  – Roseto ma anche  al possibile risparmio di risorse da utilizzare per la connessione e il    miglioramento della viabilità provinciale dei centri storici   e delle aree interne.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.