Stampa Stampa
13

AL FESTIVAL D’AUTUNNO IL TRIBUTO A WOODSTOCK CON EZIO GUAITAMACCHI, BRUNELLA BOSCHETTI E ANDREA MIRÒ


Il concerto è a ingresso libero

di REDAZIONE

CATANZARO –  14 SETTEMBRE 2019 –  Sul finire degli anni sessanta la musica rock ha avuto una incredibile ascesa. Era necessario che un evento rappresentasse tutto ciò, nonostante la contestazione giovanile stesse diventando un’utopia.

Nel 1969, dal pomeriggio di venerdì 15 agosto alla mattina di lunedì 18, mezzo milione di giovani si radunarono dando vita a quello che è stato una irripetibile tre giorni di pace, amore e musica: Woodstock.

In occasione del 50° anniversario di quella ricorrenza, oggi,  sabato 14 settembre, alle ore 21, nella terrazza del Complesso Monumentale “San Giovanni”, il Festival d’Autunno, ideato e diretto da Antonietta Santacroce, ricorda quell’evento con un tributo che inaugura la rassegna catanzarese. “Woodstock. 50 anni di pace, amore e musica” spettacolo ad ingresso libero, sarà un avvincente spettacolo in cui Ezio Guaitamacchi, critico musicale, autore e conduttore radio/televisivo, musicista, docente, performer e storyteller racconterà con dettagli accurati, curiosi aneddoti e stravaganti coincidenze, riportando gli spettatori indietro nel tempo con le ricostruzioni minuziose di tutti i fatti che hanno reso leggendario il nome di Woodstock.

«La Calabria sembra aver dimenticato – ha commentato il direttore artistico – l’importanza avuta da Woodstock. Il Festival d’Autunno, da sempre attento a ricorrenze di questo tipo, non poteva trascurare quei tre giorni che hanno segnato un periodo storico musicale e sociale. Tutti i nomi più importanti del rock americano e britannico del periodo come Joan BaezJimi Hendrix e The Who e le future star come Santana e Joe Cocker parteciparono lasciando un segno indelebile».

Non solo racconti, perché Guaitamacchi ha arrangiato in versione voce e chitarra alcuni dei brani storici eseguiti nel 1969 su quel palco come Woodstock e Freedom che verranno interpretati dalla voce calda di Brunella Boschetti Venturi e da Andrea Mirò.

Alle loro spalle, su un grande schermo, per rendere tutto ancor più interessante ed evocativo verranno proiettate immagini e filmati.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.