Stampa Stampa
46

AGONE FESTIVAL, GIRIFALCO RICORDA DARIO FO


In scena dal 16 al 22 maggio con il gran galà previsto per il 25 maggio

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ) –  20 MAGGIO 2019 –  E’ dedicata a Dario Fò la settima edizione dell’Agone Festival – Teatro Scuola.

Il calendario della kermesse organizzata e promossa dall’Associazione Teatro Popolare Girifalcese, in scena dal 16 al 22 maggio con il gran galà previsto per il 25 maggio, è stato presentato sabato pomeriggio nella sala consiliare del Comune.

I lavori, coordinati dal giornalista Antonio Negro, si sono svolti alla presenza del direttore artistico, Antonio Cristofaro, del vicepresidente dell’Associazione Teatro Popolare Girifalcese (motore del festival) Antonio Marinaro, del sindaco Pietrantonio Cristofaro e dell’assessore alla Cultura, Elisabetta Sestito. Presente, anche, il presidente del Consiglio Comunale Elisabetta Ferraina.

E’ stato il sindaco a prendere la parola per primo annunciando che il festival si svolgerà in una nuova location che, appositamente per questa speciale occasione, anticiperà la sua inaugurazione: il Palatenda di via Boccaccio.

Il progetto di una Casa delle Culture già presentata alla Regione Calabria e un costante e continuo pressing, che dura da ormai 4 anni, da parte del Comune sui proprietari dell’ex cinema teatro al fine di acquistare e sistemare il locale senza, però, avere risposte soddisfacenti dagli stessi: così il primo cittadino ha risposto alla richiesta dell’associazione di dotare Girifalco  di un teatro.

Una richiesta su cui l’amministrazione comunale continuerà a lavorare considerata la vivacità culturale della comunità così come sottolineato anche dalla delegata alla Cultura, Elisabetta Sestito.

Il festival – gemellato con il festival nazionale delle scuole di San Lazzaro in Savena (Bo) con premio di rappresentanza del presidente della Camera dei Deputati –  si svolge con il supporto dell’Istituto Comprensivo di Girifalco, del Comune di Girifalco, dell’Ufficio Scolastico Regionale, della Camera di Commercio di Catanzaro, della Provincia di Catanzaro e della Compagnia Teatro Argine – il teatro di San Lazzaro.

Dopo le iniziative del 16 maggio all’Istituto Comprensivo Maraziti, Marcellinara, all’ Istituto Comprensivo S. Eufemia – Lamezia; del 17 maggio all’ Istituto Comprensivo Cz Nord est –Manzoni,  all’ Istituto d’Istruzione Superiore San Nilo Rossano, al Laboratorio Teatro Scuola Noi di Adami, Decollatura; del 18 maggio al Laboratorio Teatrale S. Teresa di Gesù Bambino; all’istituto Istituto Comprensivo Campora-Aiello, Campora San Giovanni e al Laboratorio teatrale Artem Palermiti il calendario riparte oggi.

L’appuntamento è alle ore 16 all’Istituto Comprensivo Rogasi Pozzallo (RG); ore 18 Istituto Istruzione Superiore Gorjux-Tridente-Vivante, Bari; ore 21 Istituto Istruzione Superiore G.B. Odierna Palma di Montechiaro.

Domani, invece, martedì 21 maggio ore 16.30 Istituto Comprensivo Girifalco – Cortale; ore 21 Istituto d’Istruzione Superiore La Farina – Basile, Messina.

Mercoledì 22 maggio ore 16 Laboratorio teatrale Talea, Stalettì;  ore 18 Istituto Istruzione Superiore Majorana di Girifalco; ore 21 Liceo Classico G.M. Dettori Cagliari (CA).

Il 25 maggio, alle ore 21, si terrà il Gran Galà di premiazione con le opere del maestro orafo Michele Affidato.

La giuria sarà presieduta dalla scrittrice e attrice catanzarese, Anna Macri. Sedici le scuole, tre spettacoli al giorno; solo due giorni ce ne saranno due. Ventotto i premi.

Tanti, tantissimi gli alunni e gli accompagnatori che, nei giorni di Agone festival, saranno a Girifalco.

Una presenza e un circuito culturale che assume una valenza economica, anche economica, per il territorio ed il suo hinterland. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.