- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

ADDIO A MANNO, MOLINARO: «”CAVALLO DI RAZZA” DELLE BONIFICHE»

“Protagonista della riforma dei consorzi in cui compì autentiche prodezze”

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  12 MAGGIO 2020 –  «Dire Manno si pensava ai Consorzi di Bonifica. Dire Consorzi di Bonifica si pensava a Manno.

Un inscindibile legame  – commenta il Consigliere regionale Pietro Molinaro – accoppiata ad una tenace volontà di comprendere e trattare i problemi che via via venivano alla ribalta senza sottrarsi al compito di giungere a indicazioni tecniche e politiche.

Lo ricordo come autentico protagonista delle trasformazioni dei Consorzi di Bonifica e della loro riforma; un percorso, che Grazioso, da presidente dell’Urbi Calabria,  ha seguito, commentato e indirizzato compiendo autentiche “prodezze” nel mettere insieme i vari soggetti.

Quando ci incontravamo per prendere insieme nel suo ufficio “il caffè” era sempre curioso di sapere e conoscere “interessante, raccontami di più Pietro” , mi diceva. Le sue argomentazioni e scelte partivano dal mondo reale, per poi avere un seguito sulla carta, per poi tornare alla realtà per verificare la validità delle scelte.

Aveva l’abilità, di spaziare su vari temi, con un filo rosso costituito dall’amore per la Calabria e la sua gente. E’ stato impegnato fino all’ultimo, perché una caratteristica distintiva di Manno è sempre stata la capacità di avviare nuove iniziative, per creare occasioni di confronto e di crescita.

Con la scomparsa di Manno la Calabria,  perde sicuramente un “cavallo di razza”, una figura rara e brillante.

Ciao Grazioso».