Stampa Stampa
41

ADDIO A DON GIOVANNI SIGNORELLO, IL RICORDO DEL COMUNE DI BORGIA


“Sorridente e disponibile, buono d’animo con tutti, pronto a tendere una mano interpretando in pieno la propria missione pastorale, senza dimenticare il grande attaccamento alle forze armate”

di REDAZIONE  

BORGIA  (CZ) –  5 NOVEMBRE 2020 –  L’Amministrazione comunale di Borgia, guidata dal sindaco Elisabeth Sacco, esprime il proprio cordoglio per la morte di don Giovanni Signorello, scomparso ieri dopo una lunga malattia.

“Don Giovanni ha servito con devozione e impegno la nostra comunità da vice parroco per diverso tempo – afferma il sindaco Sacco -. Lo ricordiamo sorridente e disponibile, buono d’animo con tutti, pronto a tendere una mano interpretando in pieno la propria missione pastorale, senza dimenticare il grande attaccamento alle forze armate.

Il suo percorso, infatti, era stato segnato anche dagli anni in Kosovo, dove ha fatto il cappellano militare. Ed è veramente una coincidenza toccante che abbia salutato la vita terrena nel giorno in cui il Paese celebra le forze armate che don Giovanni ha servito con grande tensione emotiva.

Un sentito pensiero di vicinanza va alla famiglia e a quanti, incrociandolo, gli hanno voluto bene.

A don Giovanni il nostro commosso ultimo saluto”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.