Stampa Stampa
9

ACQUARO, INTIMIDAZIONI CON LIQUIDO INFIAMMABILE E PROIETTILI


Destinatari delle minacce il titolare di una pasticceria e un commercialista.  Indagini da parte dei carabinieri

di REDAZIONE

ACQUARO (VV) –  14 LUGLIO 2018  – Continuano nel territorio del Vibonese le intimidazioni all’indirizzo di imprenditori e professionisti.

Nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, obiettivo di ignoti sono state una pasticceria e lo studio di un commercialista, entrambi nel comune di Acquaro.

Come confermato dai militari della compagnia di Serra San Bruno, nel primo caso, il titolare dell’attività commerciale ha trovato nei pressi del locale un accendino e un contenitore con del liquido infiammabile.

Nel caso del commercialista ignoti hanno utilizzato il medesimo espediente intimidatorio lasciando all’entrata dello studio una bottiglia con del liquido infiammabile e in più due proiettili di fucile.

I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili dei due atti intimidatori.   

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.