Stampa Stampa
16

ACQUA OK A CARDINALE, REVOCATO IL DIVIETO DI USARLA


Cardinale: Palazzo Romiti, sede del municipio

Favorevoli le analisi condotte sulle fontane pubbliche di corso Cristoforo Colombo e viale Padre Pio

di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  20 FEBBRAIO 2021 –  Torna potabile, e utilizzabile, per il consumo umano l’acqua corrente a Cardinale nelle fontane pubbliche  di corso Cristoforo Colombo e viale Padre Pio.

Lo stabilisce l’ordinanza del sindaco Danilo Staglianò che revoca quella con cui lo scorso 21 gennaio, in via preventiva e a tutela della salute pubblica,  era stato vietato l’uso della risorsa idrica proveniente dalle due fonti.

Il provvedimento segue alla nota dell’Arpacal che rende noto l’esito favorevole delle analisi batteriologiche e chimiche sui campioni di acqua prelevati i primi giorni di febbraio.

«Dagli esami effettuati  – si legge nel provvedimento del primo cittadino –  emerge che la risorsa idrica proveniente dalle fontane di corso Cristoforo Colombo e viale Padre Pio  è potabile».

Premiati anche gli sforzi dell’amministrazione comunale.

«Appreso della problematica – ricorda Staglianò  – prontamente abbiamo adottato i provvedimenti necessari a ricondurre l’acqua distribuita entro i parametri di legge e di seguito richieste nuove analisi per la conferma della rispondenza dei limiti (valore di parametro) previsti dalle norme che disciplinano le  acque destinate al consumo umano».

Copia dell’ordinanza è stata inviata all’Asp di Catanzaro, al Comando Stazione Carabinieri di Cardinale, al Comando Polizia Municipale, all’Ufficio Tecnico Comunale oltre che affissa nei luoghi pubblici.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.