Stampa Stampa
36

ACQUA NON POTABILE A SAN VITO IONIO, VIETATO BERLA


San Vito Sullo Ionio, scorcio

Ordinanza del commissario straordinario dopo esito negativo analisi condotte su campioni prelevati da acquedotto e fontana località “Briga”

 di Franco POLITO

 SAN VITO SULLO IONIO (CZ) –  17 luglio 2020 –  «Divieto assoluto dell’utilizzo dell’acqua del civico acquedotto e della fontana località “Briga” per usi potabili». 

Lo dispone l’ordinanza cautelativa emessa dal commissario straordinario Gino Rotella dopo che l’Asp di Catanzaro ha comunicato l’esito delle analisi eseguite in autocontrollo sui campioni di risorsa idrica prelevati dall’acquedotto e dalla fonte interessata dalla problematica. 

I risultati parlano chiaro: i campioni prelevati non soddisfano i requisiti di conformità previsti dal Decreto legislativo 31 del 2001. 

«L’ordinanza  – si legge nel provvedimento –  avrà vigore fino a riequilibrio della situazione ed a effettuazione degli opportuni controlli, per i quali è stato già disposto quanto necessario». 

Copia del provvedimento è stata trasmessa all’Asp di Catanzaro, servizio Sian di Soverato, e affissa sul territorio perché se ne abbia conoscenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.