Stampa Stampa
20

ACQUA DI TUTTI, A VALLEFIORITA SCATTA IL DIVIETO DELL’USO IRRIGUO


Vallefiorita, panorama

Ordinanza del sindaco per evitare sprechi, carenze e disagi alla popolazione

di Franco POLITO

VALLEFIORITA (CZ) –  20 LUGLIO 2021 –   «Divieto di utilizzo dell’acqua potabile della condotta idrica per scopi irrigui».

Lo dispone un’ordinanza del sindaco di Vallefiorita, Salvatore Megna.

Il provvedimento contiene anche «il divieto di innescare pompe o manichette nelle fontanelle pubbliche tali che impediscano il libero prelievo dell’acqua»

Previsto, infine,  «il divieto di prelevare con qualsiasi mezzo dl’acqua da fontane pubbliche per essere trasportata fuori dal territorio comunale per usi diversi da quelli consentiti».

Nelle parole di Megna le ragioni alla base dell’ordinanza, poggiata essenzialmente sulla necessità di prevenire eventuali sprechi di acqua con possibili carenze idriche e conseguenti disagi alla popolazione.

«La stagione estiva  – spiega il sindaco –  si verifica un notevole incremento dei consumi dell’acqua potabile.

L’acqua potabile è un bene prezioso e limitato che deve prima di tutto soddisfare i fabbisogni per gli usi alimentari e igienico-sanitari.

Non possiamo consentire che questa primaria funzione venga  compromessa da utilizzi diversi»

Previste sanzioni per i trasgressori. Ammenda raddoppiata per i recidivi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.