Stampa Stampa
15

ACCOLTELLA FIGLIO AL CULMINE LITE, È GRAVE


Vittima raggiunta da più fendenti, non sarebbe in pericolo vita

di REDAZIONE 

ROGGIANO GRAVINA (CS) –  10 MARZO 2022  – Al culmine di una lite familiare un uomo di 65 anni avrebbe accoltellato il figlio trentaquattrenne.

La vittima, trentaquattrenne è stata soccorsa e trasportato in elisoccorso in ospedale.

Le sue condizioni son giudicate gravi dai sanitari anche se non sarebbe in pericolo di vita. Il fatto è accaduto a Roggiano Gravina, in provincia di Cosenza.

Padre e figlio, tra cui c’erano rapporti difficili da tempo, avrebbero avuto un diverbio molto acceso pare per futili motivi, sfociato poi nella reazione del genitore che ha estratto l’arma sferrando alcuni fendenti.

Sul posto i Carabinieri che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Il sessantacinquenne è stato portato in caserma per essere ascoltato.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.