Stampa Stampa
53

ABBANDONA RIFIUTI SUL LUNGOMARE A SQUILLACE, MULTATO


Scoperto da un operatore ecologico, un residente  a Soverato alla vista del camioncino si è dato alla fuga

 Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud) 

SQUILLACE (CZ) –  16 SETTEMBRE 2019 –  Una multa di circa 500 euro.

 È quella che riceverà quanto prima un signore di Soverato che avrebbe abbandonato dei rifiuti sul lungomare di Squillace.

Erano circa le 5 del mattino di ieri (sabato scorso, ndr), quando uno degli operatori ecologici in servizio a Squillace stava facendo il suo turno proprio nella frazione marina, notando un’automobile ferma sul lungomare con un uomo che stava scaricando tre bustoni di spazzatura. 

Alla vista del camioncino della società che gestisce il servizio rifiuti, l’uomo è risalito in macchina ed è fuggito. L’operatore ecologico ha subito informato il sindaco Pasquale Muccari, che si è recato sul posto per un controllo della situazione. 

Dall’analisi dei rifiuti abbandonati è stato rinvenuto più di un riferimento al probabile trasgressore, che ora rischia una sanzione amministrativa pecuniaria fino a 516 euro, così come previsto nel regolamento comunale per lo smaltimento dei rifiuti. 

A Squillace vige il divieto assoluto di abbandono dei rifiuti di ogni genere sul territorio comunale. Di recente è stata avviata una campagna di sensibilizzazione da parte del Comune di Squillace, con l’avvertenza della comminazione di multe salate per i trasgressori. 

Quello del deposito incontrollato di spazzatura è un problema ancora irrisolto. In vari punti del territorio ancora qualcuno lascia rifiuti di ogni genere, sacchetti pieni di materiale vario, cartoni e scarti edili.

E se anche il Comune provvede a ripulire quelle micro-discariche non autorizzate, il problema si ripresenta a distanza di pochi giorni. Il sindaco Muccari sottolinea che è importante far sapere che gli indisciplinati rischiano sanzioni amministrative pecuniarie fino a 516 euro, così come previsto nel regolamento comunale per lo smaltimento dei rifiuti. 

Il comando della polizia municipale di Squillace è impegnato negli opportuni controlli ed inoltre si è creata una rete di cittadini che presidia il territorio ed è pronta a segnalare ogni illecito alle autorità.

 «Mi appello ai cittadini – afferma Muccari – per lo scrupoloso rispetto del calendario settimanale del conferimento dei rifiuti e alla vigilanza per la puntuale denuncia dei soliti vandali ed incivili».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.