Stampa Stampa
10

A VIBO IRROMPE LA “DISCONTINUITÀ”, SI INSEDIA MARIA LIMARDO


Primo sindaco donna della città. Nei prossimi giorni incontri per individuare assessori

di REDAZIONE 

VIBO VALENTIA  – 3 GIUGNO 2019 –  Si è insediata stamane in Municipio, a Vibo Valentia, Maria Limardo, primo sindaco donna della città, eletta il 27 maggio scorso al primo turno elettorale.

Sostenuta da una maggioranza di centrodestra (Forza Italia, Udc, Fratelli d’Italia, alcune liste civiche e diversi espulsi dal Partito Democratico), è stata eletta con 11.219 voti pari al 59,54% dei consensi al primo turno.

Per i prossimi giorni sono previsti una serie di incontri con i rappresentanti delle varie forze politiche che l’hanno sostenuta, al fine di individuare gli assessori che andranno ad affiancarla.

Il primo cittadino, nel prendere possesso del suo ufficio, ha preannunciato “discontinuità con la precedente amministrazione guidata da Elio Costa” di cui pure facevano parte le stesse forze politiche che hanno poi deciso di interrompere anticipatamente la consiliatura nel gennaio scorso.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.