Stampa Stampa
13

A TITO MESSINEO LA STELLA D’ORO CONI


Maestro dello Sport, ha fatto l’allenatore, il giocatore, persino l’arbitro e da decenni era il segretario generale storico della Viola

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA  –  8 MARZO 2019 –  La cerimonia del Coni Calabria tenutasi venerdì 22 febbraio 2019 illumina di storia, tradizione ed impegno la palla a spicchi calabrese colorando la serata di nero-arancio.

La sala Federica Monteleone del Consiglio Regionale pulsava di basket e di storia grazie alla presenza del Giudice Giuseppe Viola unita alle premiazioni con la Stella D’Oro del Coni per Rocco Falcomatà, la Stella di Bronzo per Andrea Viola e, per finire, del massimo conferimento del Comitato Olimpico per Tito Messineo.

Maestro dello Sport, ha fatto l’allenatore, il giocatore, persino l’arbitro e da decenni era il segretario generale storico del club nero-arancio oltre a ricoprire svariati incarichi in cambito federale: da questa stagione, invece, è ripartito con il progetto giovanile della Scuola di Basket.

Messineo, pioniere del basket meridionale e professionista ha ricevuto il riconoscimento, rilevato nella comunicazione proveniente da Roma e firmata dal presidente Giovanni Malagò ed assegnato per le benemerenze acquisite nell’attività dirigenziale e consegnato dal Presidente del Coni Regionale Maurizio Condipondero.

“I conferimenti ricevuti da Rocco Falcomatà , Tito Messineo ed Andrea Viola onorano tutto il mondo del basket – ha affermato il Presidente Paolo Surace.

Il loro fare deve essere obbligatoriamente da esempio per i nuovi dirigenti sportivi, per gli allenatori e per gli addetti ai lavori. Abbiamo avuto dei grandi maestri che ancora oggi s’impegnano per l’obiettivo finale, la crescita del movimento e dei nostri ragazzi”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.