Stampa Stampa
30

A SOVERATO UN ESEMPIO DI “BUONA PRATICA”, IL PROGETTO E.V.L.I. DEL GUARASCI – CALABRETTA PREMIATO DALL’AGENZIA EUROPEA


Riceviamo e pubblichiamo:

SOVERATO (CZ) –  21 GIUGNO 2021 –  È con orgoglio e soddisfazione che riceviamo dalla scuola partner e capofila “F. Dauguin” di Mérignac la comunicazione di aver ricevuto il riconoscimento del progetto E.V.L.I. 2018-1-FR01-KA229-048284_3 quale esempio di “Buona Pratica”.

 Ogni anno l’Agenzia Europea, preposta alla valutazione dei progetti Erasmus, seleziona tra i progetti oggetto di Valutazione Finale quelli meritevoli di menzione sulla base di un’attenta verifica di criteri quali impatto, trasferibilità, innovazione, sostenibilità, comunicazione e gestione finanziaria. E.V.L.I. è risultato quindi un progetto di “Alta Qualità” e questa menzione distintiva è visibile sulla piattaforma europea nella sezione dedicata ai risultati dei progetti Erasmus plus.E.V.L.I., acronimo di “Euro Voyageur Lycéen Investi”, ha avuto l’obiettivo di sviluppare negli alunni il senso di responsabilità e rispetto dell’ambiente, delle persone, della natura, dei monumenti visitati durante i viaggi di istruzione e di trasferire ai loro coetanei il valore di tutto ciò di cui hanno fatto esperienza.

 Malgrado le difficoltà dell’ultimo anno che non hanno permesso l’incontro in presenza e quindi la mobilità conclusiva in Francia, gli alunni delle classi quarta e quinta dell’indirizzo Turismo Esabac Techno, guidati dalle docenti Miriam Cilurzo, Connie Castanò, Rossella Badolato, Maria Sebastianella Calandra e Mariella Grande, hanno potuto dar prova delle loro abilità linguistiche e tecnico-pratiche con la realizzazione di manifesti e videoclip, consultabili nella sezione appositamente creata sul sito dell’Istituto “Guarasci-Calabretta”, in cui suggeriscono ai loro pari i modelli di comportamento rispettosi delle altre culture.

Sempre più urgente appare, oggigiorno, la messa in campo di azioni coordinate ed efficienti che dimostrino, in un periodo di contrazione nelle risorse economiche pubbliche disponibili, che i fondi allocati siano stati ben impiegati in quanto generatori di innovazione e qualità e il “Guarasci-Calabretta” lo ha decisamente dimostrato.

Un grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo importante riconoscimento; agli alunni in prima fila nei lavori, alle docenti che li hanno indirizzati, seguiti e consigliati, al dirigente scolastico, prof. Vincenzo Gallelli, che ha creduto nella validità dell’iniziativa incoraggiandone la sua realizzazione e ai partner francesi e cechi la cui collaborazione e professionalità hanno reso tutto questo possibile.

 Il team “E.V.L.I.” dell’I.I.S. Guarasci – Calabretta Soverato (CZ) 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.