Stampa Stampa
29

A PADRE GIUSEPPE SINOPOLI IL PREMIO “URBS RHEGINA”


Il francescano nativo di San Vito è superiore del Monte dei Morti di Catanzaro

 di REDAZIONE

 PRESERRE (CZ) –  24 APRILE 2018 – A Padre Giuseppe Sinopoli il premio “Urbs Rhegina”.

 Un prestigioso riconoscimento per il francescano nativo di San Vito sullo Ionio, attuale superiore dei cappuccini del Monte dei Morti di Catanzaro e socio della “Deputazione di Storia Patria per la Calabria”.

 La cerimonia di consegna è in programma stasera a Reggio Calabria nella Chiesa di San Giorgio al Corso, nell’ambito del “Premio Anassilaos San Giorgio 2018”, patrocinato dal Consiglio Regionale della Calabria e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, in occasione del festa del patrono della città, San Giorgio Martire.

 Il premio viene conferito ad enti, istituzioni culturali, ordini professionali, associazioni, personalità e cittadini impegnati nella crescita civile, culturale ed economica della città, della provincia e della regione. Padre Giuseppe è noto per il suo impegno religioso e sociale, oltre che per le numerose pubblicazioni dedicate a persone, luoghi, storie e tradizioni.

 Tra i numerosi attestati e riconoscimenti di merito, si segnalano: la recente cittadinanza onoraria di San Vito sullo Ionio e la consegna della benemerenza quale “figlio illustre” di San Vito; quelli del Comitato San Vito Martire di Toronto in Canada (24 ottobre 1998); della Comunità Chiaravallese di Toronto (19 giugno 1999) e della Comunità Montana delle Serre (14 dicembre 2003),

 E ancora, dei Comuni di Olivadi (23 gennaio 2000), Melicucco (settembre 2001) San Vito sullo Ionio (16 dicembre 2001), Chiaravalle Centrale con medaglia d’oro (27 luglio 2002), Cenadi (22 giugno 2006); del Kiwanis International di Reggio Calabria (6 settembre 2012); e del Presidente del Senato con medaglia assegnatagli dall’Accademia dei Bronzi nell’ambito della V edizione del Premio Merini (27 agosto 2016).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.