Stampa Stampa
18

A MILETO L’OPEN DAY RESTO AL SUD


Iniziativa dell’Associazione AttivaMente, promotrice di questa iniziativa, in sinergia con l’Associazione Just for Europe

di REDAZIONE

MILETO (VV) – 10 APRILE 2018 – Sabato, 7 aprile, presso la Sala Consiliare del Comune di Mileto, con una nuova iniziativa, Open Day Resto al Sud.

Si moltiplicano gli appuntamenti sul territorio calabrese per promuovere l’accesso al credito e lo sviluppo dell’imprenditoria e del lavoro. Iniziative per aiutare i giovani cittadini del territorio regionale che vogliono diventare gli imprenditori del domani.

Le intenzioni ed il punto forza che muovono l’Associazione AttivaMente, promotrice di questa iniziativa, in sinergia con l’Associazione Just for Europe, presso la sala consiliare del Comune di Mileto, sono quelle di facilitare l’accesso all’iniziativa imprenditoriale di Invitalia denominata “Resto al Sud” e di fornire tutte le informazioni necessarie per dare forma alle proposte progettuali.

Durante gli interventi, la Dr.ssa Maria Gilda Sorrentino, presidente dell’associazione ApertaMente interviene per ribadire l’impegno dell’Associazione stessa: “Oggi, insieme a Just For Europe, intraprendiamo questo percorso informativo per poter dare una possibilità/opportunità al territorio ed a quei nostri concittadini, dai 18 ai 36 anni, che, terminati gli studi, abbiano l’intenzione di non abbandonare il nostro territorio”.

Occasione questa per i giovani disoccupati, di poter assumere tutte le informazioni necessarie per concretizzare le idee imprenditoriali che spesso restano solo un sogno nel cassetto. Questo Open Day, informativo e di orientamento è un momento di confronto sul bando del Mise “Resto al Sud” e sulle iniziative e i progetti che i giovani presenti hanno intenzione di realizzare.

Giancarlo Catanea, presidente di Just For Europe, ribadisce come questo Bando possa essere un’ottima iniziativa con ricadute più che positive sul territorio e porta ad esempio i dati parziali divulgati da Invitalia: “Con i dati ad oggi noti, l’Ente Gestore prevede di creare più di 5000 posti di lavoro. Sconsigliamo di usufruire del bando, per l’ennesima attività commerciale, simile a quelle già presenti sul territorio ma valutare quelle risorse e quelle opportunità non ancora sfruttate”.

Relatori per l’associazione Just For Europe anche gli associati Dr. Giuseppe Bottiglieri ePasquale Siciliano.

Al termine della presentazione i partecipanti hanno avuto fin da subito modo di interagire con i membri di JFE i quali hanno invitato tutti i presenti ad esporre le loro esigenze. 

Già da metà gennaio è possibile presentare le domande di adesione agli sportelli di Invitalia ma per meglio affiancare chi avrà necessità di reperire tutte le nozioni e le informazioni, le associazioni presenti, ed organizzatrici, nei giorni successivi saranno disponibili a dare supporto anche attraverso i canali ufficiali dell’Associazione Just for Europe,www.justforeurope.org, ed i profili “social” dell’associazione ApertaMente. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.