Stampa Stampa
19

A DAVOLI “SI VA IN BIBLIOTECA”


Continuano le iniziativa socio – culturali dei Vincenziani

Articolo e foto di Gianni ROMANO

DAVOLI (CZ) –  18 DICEMBRE 2018 – Nuove importanti iniziative socio-culturali nella biblioteca Vincenziana di Davoli.

Il lavoro   costante   e   impegnativo   dei   Volontari   Vincenziani,   trova   un   giusto riconoscimento nell’iniziativa dell’Associazione Soroptimist di Soverato che ha aderito  al progetto        «Si va in biblioteca» , proposto dal Soroptimist Nazionale.  Il progetto ha lo scopo precipuo di favorire la frequentazione della Biblioteca, uno spazio dove trovare libri, una sala per studiare, un centro informativo del tuo comune e un laboratorio di crescita, insomma, un luogo previlegiato del sapere, di incontro, di aggregazione, di conoscenza e di conoscenze, di civiltà e di dibattito.

Un vero baluardo di contrasto alla povertà educativa crescente. Con questo progetto nasce, nel comprensorio di Davoli- Soverato,   un   nuovo   e   importante   sodalizio   tra   il   Volontariato   Vincenziano   e l’Associazione Soroptimist di Soverato che promette di promuovere varie iniziative socio culturali.

Il Club Soroptimist di Soverato ha aderito al progetto         « Si  va in biblioteca », proposto dal Soroptimist Nazionale   volto a favorire la frequentazione della Biblioteca.

Una delegazione del Soroptimist ha consegnato alla biblioteca di Davoli un centinaio di libri scritti da donne o con protagoniste delle donne o dei bambini. I libri sono stati acquistati presso una libreria sita a Soverato gestita da due giovani donne.

Come si vede, fra l’altro, c’è una forte attenzione verso la donna, spesso abusata o relegata a uno stato d’inferiorità. L’Associazione Soroptimist, con questa generosa donazione, intende sottolineare i meriti socio – culturali della biblioteca Vincenziana che organizza incontri ed iniziative di vario genere (letture animate per bambini   della   Scuola   dell’Infanzia   e   della   Scuola   Primaria,   spettacoli   teatrali, presentazione di libri, convegni, dibattiti su temi d’attualità) allo scopo di rafforzare nei ragazzi l’abitudine alla lettura fin dalla tenera età, offrire opportunità per lo sviluppo creativo della persona, stimolare l’immaginazione e la creatività di ragazzi e giovani.

Il rapporto collaborativo è stato suggellato dalla consegna di una targa, realizzata dal Soroptimist Nazionale, al professore Aldo Marcellino Presidente dell’Associazione Volontariato Vincenziano – Biblioteca Vincenziana di Davoli, da parte  della Past Presidente Olga Saraco e della Presidente in carica Gabriella Maida. La consegna della targa è avvenuta nella giornata del 10 dicembre che coincide con il Soroptimist Day,Giornata Internazionale dei Diritti Umani.

Le socie del club, nell’occasione, potuto apprezzare la variegata e numerosa offerta di libri che la biblioteca Vincenziana mette a disposizione della comunità del comprensorio soveratese e anche oltre.

Insomma una bella   serata   all’insegna   della   cultura   e   dei   buoni   propositi   di   future   fattive collaborazioni fra le due associazioni. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.