Stampa Stampa
37

A CATANZARO DUE GIORNATE DEDICATE AL BONSAI


Da sabato 26 a domenica 27, dalle ore 9 alle ore 19 presso le sale ex Stac piazza Matteotti

Articolo di Gianni ROMANO​

CATANZARO – 10 MAGGIO 2018 –  L’evento, ad ingresso gratuito, promosso dal “Club Bonsai Perla dello Jonio”, patrocinato dall’assessorato alla cultura  del Comune di Catanzaro,          è dedicato a queste piccole, ma di grande fascino, opere naturali.

L’antica arte  Bonsai (dal  giapponese “albero coltivato in vaso”), così  come quella del Suiseki  (“pietra lavorata dall’acqua”) ha avuto origine nell’Estremo Oriente, diffondendosi poi in tutto il  mondo.

Sono arti che rappresentano ancora oggi un modo per entrare in contatto con la natura, nel  rispetto dello scorrere delle stagioni e del tempo. Nei  giorni  della  mostra  alcuni  d ei  migliori         club italiani  specializzati  nell’antica  tecnica  giapponese  mostreranno le loro piante più pregiate,      dove le più belle verranno premiate da una giuria.

I visitatori, inoltre, potranno assistere alle dimostrazioni tecniche di potatura, legatura e rinvaso dei  piccoli alberi, oltre ad avere con sigli utili per coltivare e mantenere le proprie piantine Bonsai.  La  mostra  prevede  l’esposizione  di  più  di  40  bonsai  particolarmente  preziosi,  provenienti  da  collezioni  private.  Tra  questi,  pezzi  rarissimi  che  hanno  superato  i  100  anni  di  vita,  tramandati  di  generazione in generazione. 

Verranno esposti anche i cosiddetti “Suiseki”, pietre naturali che si trovano        nei fiumi, nei laghi, nei  mari e nelle cavità carsiche, che vengono raccolte e pulite con apposite spazzole, ma modificate. 

La pietra, che può avere varie forme (astratta, paesaggio, animale, persona) viene incastonata su una  base (daiza) costruita a man        o con dei canoni ben specifici in base alla misura della pietra stessa.  Sarà,   inoltre,   ospite l’Associazione  Culturale  “Nipponics”  di  Cosenza,   la   quale   proporrà  degustazione  di tè  giapponesi,  simpatici  “origami”e  la  bellezza  dei  caratteri  della   calligrafia giapponese su carta di riso, oltre alla consultazione gratuita di vari testi sulla filosofia giapponese. 

Un  week  end  all’insegna  dell’affascinante  cultura  orientale,  declinata  tra  bonsai  preziosi  e  suiseki.  Il programma -Sabato 26 maggio Ore 8:00 allestimento mostra  piante e suiseki- Ore 9:30 apertura mostra ed inaugurazione – lavorazione di una pianta per  dimostrazione bonsai – Ore 10:00  degustazione di thè tradizionali  giapponesi, origami e calligrafia a cura  dell’ass.ne culturale Nipponics -Ore 11:30   conferenza Carlo Cipollini  (istruttore I.B.S.)

Ore 13:00 chiusura mostra Ore 15:30 Apertura Mostra Ore 16:30 /18:30 lezione di Keido a cura di  Marco Tarozzo (istruttore I.B.S.) Ore 21:00 cena di gala con premiazioni Domenica 27 maggio Ore 9:00 apertura mostra Ore 10:00        analisi piante esposte a cura di  Carlo Cipollini Ore 10:30     degustazione di thè tradizionali  giapponesi, origami e calligrafia a cura  dell’ass.ne culturale Nipponics Ore 11:00

Conferenza suiseki a cura  di Luciana Queirolo (istruttore) Ore 13:00 chiusura mostra Ore 15:30 Apertura mostra e lavorazione di  una pianta per dimostrazione bonsai Ore 18:30 ritiro piante Ore 19:30  chiusura mostra ​Bonsai Club Perla dello Jonio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.