Stampa Stampa
10

2 NOVEMBRE, A CATANZARO I CARABINIERI RICORDANO I CADUTI DELLE GUERRE E DEL DOPOGUERRA


Alimentare il culto della memoria è una missione di altissimo valore etico e morale

di REDAZIONE 

CATANZARO – 2 NOVEMBRE 2022 – Questa mattina, a Catanzaro, nel giorno della ricorrenza della commemorazione dei defunti, si è tenuta la cerimonia di deposizione di una corona d’alloro al monumento ai Caduti, ubicato all’interno della caserma “Triggiani”, storica sede dei Carabinieri nel capoluogo.

A deporre la corona il Comandante Provinciale, Colonnello Giuseppe Mazzullo, accompagnato dalle rappresentanze delle sezioni provinciali dell’Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Forestali e alla presenza della vedova del Carabiniere Luigi Di Barca, caduto nell’adempimento del dovere. 

Al termine della cerimonia, i Carabinieri hanno partecipato alla celebrazione eucaristica in suffragio dei defunti, officiata dall’Arcivescovo Metropolita di Catanzaro, Claudio Maniago, presso il Cimitero Monumentale di Catanzaro alla presenza del Prefetto di Catanzaro, Maria Teresa Cucinotta, il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, e dei vertici regionali militari e civili. 

 Alimentare il culto della memoria, ovvero tenere vivo il ricordo di tutti i Caduti che hanno contribuito, con il loro sacrificio, a difenderne i valori dello Stato, è una missione di altissimo valore etico e morale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.