Stampa Stampa
18

118 GIRIFALCO, I SINDACI DICONO “NO” ALLA SOPPRESSIONE


Istituito Comitato per portare avanti battaglia ed essere ricevuti da Commissione Regionale

di REDAZIONE 

GIRIFALCO (CZ) –  8 APRILE 2021 –  Il Consiglio Comunale riunitosi ieri pomeriggio alla presenza dei sindaci (o delegati) di Amaroni, Borgia, Cortale, Caraffa, Vallefiorita, San Floro, Squillace e Palermiti (che seppur assente ha dato piena e totale disponibilità) ha ribadito in modo unanime il “No” alla soppressione della postazione SEU 118.

Il Civico Consesso, d’accordo con i sindaci, ha deliberato: di istituire un comitato di sindaci o loro delegati, unitamente al consigliere comunale Mario Deonofrio per portare avanti questa battaglia e chiedere, in modo condiviso, di essere ricevuti dalla Commissione Regionale alla Sanità al fine di sollecitare la revoca del DPGR 94/2012 che prevede la soppressione della postazione; di chiedere all’Asp di Catanzaro la sospensione dell’efficacia della delibera n.423 del 30 marzo 2021 fino a quando la Regione Calabria non si pronunci in merito alla vicenda.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.